ciao-luigi

Ciao Luigi


VARESE 07.07.2018
Luigi_ ssolaDopo una vita dedicata allo sport a 360°, all’età di 80 anni Luigi “Cicci” Ossola ieri mattina ha terminato la sua ultima partita con la vita. Da tempo era ricoverato all’Istituto Molina circondato dall’affetto dei suoi famigliari di sangue e fratelli di sport con i quali ha condiviso una serie di traguardi importanti.
 
Lasciata la serie A di basket con la Robur et Fides, ha indossato la maglia del Varese calcio fino a diventare capitano in serie A, per poi vestire per due stagioni quella giallorossa della Roma e chiudere la carriera nel Mantova.
 
Luigi Ossola era fratello di Franco, al quale è dedicato lo Stadio di Masnago e giocatore del Torino scomparso nel 1949 nella strage di Superga, e fratello di Aldo protagonista nel basket con la Ignis con la quale ha vinto scudetti e Coppe dei Campioni.
 
Alla moglie Lalla, ai figli Giovanni, Francesca e Ilaria e a tutti i parenti vanno le condoglianze della società #VareseCalcio.
 

 

Commenta con Facebook

commenti